Case History

Trenitalia

Ferrovie dello Stato
Gestione unificata in Software Defined Storage
trenitalia
»

IZS

Istituto Zooprofilattico Sperimentale
Refresh tecnologico su cloud multisite iperconvergente
izs
»

Magneti Marelli Spa

Private Cloud al servizio dello sviluppo agile
magneti marelli
»

NaMeX

Nautilus Mediterranean Exchange
L’innovazione attraverso il Private Cloud
namex
»
!
!
!
!

Trenitalia

Ferrovie dello Stato
Gestione unificata in Software Defined Storage
Come una tecnologia adottata inizialmente per finalità di laboratorio, test e sviluppo ha iniziato ad erogare servizi di produzione migliorandone performance e affidabilità.

L’attività

Tra le più grandi realtà industriali in Italia, con una lunga storia, Ferrovie dello Stato mira a diventare l’impresa di sistema al servizio dei pendolari e dei passeggeri dei treni alta velocità, all’insegna della sostenibilità e mobilità integrate.
Nel corso dei decenni di storia l’attività del gruppo si è differenziata enormemente arrivando ad includere anche servizi immobiliari e di gestione delle infrastrutture di collegamento oltre all’iniziale attività di trasporto.

Sfide

Questa aumentata complessità ha generato nel corso del tempo numerosi ambienti che la divisione IT ha dovuto gestire e mantenere.
In particolare con l’introduzione da alcuni anni di tecnologie eterogenee sia negli hypervisor che nei device storage ha portato ad una frammentazione nella loro gestione ed alla mancanza di una visione d’insieme.

Soluzione

La soluzione adottata ha previsto due fasi distinte di implementazione. Nella prima fase è stata installata una farm TruStack riutilizzando esclusivamente server già presenti presso l’infrastruttura di Trenitalia ed al momento in via di dismissione o utilizzati come nodi hypervisor di tecnologia tradizionale.
In questo modo il cliente ha avuto modo di testare le funzionalità e le potenziali della tecnologia in un contesto di laboratorio e contenendo le spese legate a nuove forniture hardware.
Al termine di questa fase pilota, valutati i risultati positivi, è stata implementata una nuova infrastruttura TruStack su server di ultima generazione.
In questa nuova infrastruttura hanno iniziato ad essere erogati anche servizi di produzione direttamente acceduti dagli utenti ed andando ad integrare le differenti tecnologie storage già presenti in infrastruttura e mantenute nel nuovo layout.

Risultati

I benefici maggiori derivati dall’introduzione di una tecnologia di Private Cloud come TruStack sono la maggior flessibilità nell’erogazione dei servizi con la possibilità di delegare a determinati utenti la creazione dei servizi stessi oltre che della loro fruizione. Da un punto di vista più strategico il beneficio maggiore è invece la grande apertura verso nuove funzionalità che il mondo opensource consente. In questa fase sono in valutazione l’adozione di una piattaforma container e l’utilizzo di strumenti per fare CI e CD.
trenitalia

Industria

  • Servizi di trasporto e logistica, infrastruttura di collegamento, veicolare
  • Leader del settore
  • 16 società del Gruppo e oltre 10.000 dipendenti

Sfide

  • Fornire un’infrastruttura scalabile, affidabile e gestibile da un numero limitato di risorse
  • Aumentare l’autonomia degli utenti e al contempo il livello di controllo dell’IT
  • Sfruttare facility e datacenter già esistenti

Soluzione

  • TruStack, OpenStack meta-distro
  • Console di gestione centralizzata
  • Riutilizzo di server già presenti oltre all’aggiunta di macchine di ultima generazione

Benefici

  • Aumento della flessibilità dell’infrastruttura
  • Maggior scelta per future Integrazioni nel panorama opensource
  • Riduzione dei costi di software commerciali

IZS

Istituto Zooprofilattico Sperimentale
Refresh tecnologico su cloud multisite iperconvergente
Salto generazionale su piattaforma di private cloud di dimensioni contenute

L’attività

L’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “Giuseppe Caporale” (IZSAM) è un Ente sanitario pubblico che contribuisce al benessere fisico, mentale e sociale dell’uomo attraverso un’incessante azione di ricerca e sperimentazione rivolta al sistema integrato “benessere e sanità animale - sicurezza alimentare - tutela ambientale”.
L’IZSAM opera come strumento tecnico-scientifico dello Stato e delle Regioni Abruzzo e Molise, offrendo servizi ad alto valore aggiunto ed elevato contenuto di conoscenza e innovazione nei settori della Sanità animale, della Sanità Pubblica Veterinaria e della tutela dell'ambiente, per la salvaguardia della salute degli animali e dell’uomo.

Sfide

Oltre ai servizi storici forniti da IZS quali ad esempio la comunicazione di informative sanitarie piuttosto che i risultati delle ricerche, negli ultimi anni è cresciuta la necessità di fornire anche ad altre strutture sanitarie del territorio un pacchetto integrato di servizi tra cui funzionalità cloud.

Soluzione

In fase di refresh tecnologico IZS ha deciso di abbandonare tecnologie di virtualizzazione tradizionale e ridurre la complessità derivata da un classico layout con componenti storage su infrastruttura in fibra.
Un altro desiderata determinante è stata la necessità di adottare una soluzione iperconvergente che garantisse un basso grado di complessità e di occupazione dello spazio in datacenter.
L’architettura creata include un’installazione di TruStack Chimpanzee distribuita su 2 site con 3 nodi ognuno per garantire tutti i livelli necessari di HA per ogni sito oltre a funzionalità di DR integrate by design grazie alla dislocazione su 2 differenti datacenter.
izs

Industria

  • Servizi di ricerca e laboratorio
  • Sperimentazione e profilassi in ambito sanitario e zoologico
  • Erogazione servizi verso terze parti sanità

Sfide

  • Fornire un’infrastruttura che funzioni con logiche cloud ad un costo contenuto
  • Integrare in maniera organica i servizi già esistenti
  • Introdurre l’iperconvergenza

Soluzione

  • TruStack, OpenStack meta-distro
  • Nodi iperconvergenti che svolgono sia la governance che le operations
  • Layout multisite con DR by design

Benefici

  • Ampliamento dei servizi erogabili
  • Creazione di un portafoglio di servizi cloud
  • Eliminazione dei costi di software commerciali

Magneti Marelli Spa

Private Cloud al servizio dello sviluppo agile
Infrastruttura software defined e strumenti opensource per ridurre di un ordine di grandezza i tempi di compilazione del codice

L’attività

Magneti Marelli è una realtà di riferimento del mondo automotive, in particolare la divisione di Elettronica con cui si è svolto il progetto, produce un sistema di infotainment globale che include centinaia di funzionalità che devono essere gestite sui veicoli moderni.

Sfide

Con l’aumento delle dimensioni e della complessità del codice del proprio sistema operativo di automotive l’infrastruttura tradizionale presente in Magneti Marelli non garantiva il rispetto delle tempistiche richieste dal business.
Una serie di operazioni manuali di gestione non strettamente correlate alla scrittura codice inoltre creavano un over commitment dei developer.

Soluzione

La soluzione disegnata per Magneti Marelli ha incluso l’implementazione di 2 farm TruStack Big Whale configurate in multisite. Le componenti storage sono ora erogate da prodotti opensource che consentono la parallelizzazione di alcuni processi di scrittura del dato riducendo drasticamente i tempi di completamento delle operazioni di compilazione.
In aggiunta a ciò un elevato grado di automazione ha consentito di alleggerire il carico di lavoro non necessario per i developer.
Infine, dal momento della prima installazione, la nuova infrastruttura è già stata estesa con nuove funzionalità a costi ridotti ma con notevoli benefici tecnologici quali ad esempio la gestione del Secret-as-a-Service, l’implelementazione di strumenti PaaS ed il management degli OS guest della piattaforma cloud.
magneti marelli

Industria

  • Automotive
  • Sviluppo di un sistema di infotainment paragonabile per complessità ad un OS custom
  • Migliaia di developer su varie country

Sfide

  • Ridurre i tempi di compilazione del codice
  • Garantire la sicurezza e confidenzialità del codice scritto
  • Distribuire l’infrastruttura su 2 siti per il DR

Soluzione

  • TruStack, OpenStack meta-distro
  • Storage software defined multi tier
  • Layout multisite con DR by design

Benefici

  • Abbattimento tempi di compilazione
  • Estensioni future semplificate
  • Eliminazione dei costi di software commerciali nella nuova infrastruttura

NaMeX

Nautilus Mediterranean Exchange
L’innovazione attraverso il Private Cloud
Ampliamento del portafoglio servizi offerti agli utenti ed ai consorziati

L’attività

NaMeX è un punto di scambio e di interconnessione neutrale, senza scopo di lucro, tra i fornitori di servizi Internet nazionali e stranieri e gli operatori di rete. Il collegamento a un punto di scambio come NaMeX consente agli operatori di rete di sfruttare i servizi di interconnessione reciproca, dallo scambio del traffico IP alle connessioni incrociate fisiche.

Sfide

Per poter aumentare e diversificare i servizi offerti ai propri consociati si è resa necessaria l’adozione di una tecnologia di virtualizzazione o di Private Cloud da affiancare ai tradizionali servizi di connettività offerti.
L’infrastruttura precedente basata su server fisici non garantiva le necessarie flessibilità ed adattabilità.

Soluzione

La soluzione adottata ha incluso l’installazione di una farm TruStack Chimpanzee su 3 nodi iperconvergenti su hardware di ultima generazione.
In una prima fase la nuova farm ha ospitato i servizi di supporto e interni a Namex mentre in seguito sono stati trasferiti o creati nuovi servizi acceduti direttamente dai consorziati.
namex

Industria

  • Servizi di connessione ed interscambio reti
  • Player di riferimento per l’Italia centro-meridionale
  • Oltre 50 grandi realtà consorziate

Sfide

  • Fornire un’infrastruttura con un elevato livello di automazione e versatilità
  • Integrare in maniera organica i servizi già esistenti
  • Erogare servizi da una piattaforma OpenStack in modo trasparente per i consorziati

Soluzione

  • TruStack, OpenStack meta-distro
  • Strumenti integrati di monitoraggio e backup
  • Occupazione fisica in datacenter ridotta

Benefici

  • Aumento della flessibilità dell’infrastruttura
  • Maggior scelta per future Integrazioni nel panorama opensource
  • Eliminazione dei costi di software commerciali

Contattaci, siamo a tua disposizione!

EMAIL
ADDRESS
Via delle Radici 311, 41043 Formigine, Modena, Italy
PHONE